S_icone_layout-11

Extravergine Il Silene.

Il vero protagonista della tavola.

Un olio ricco e vigoroso, nato dalla tradizione più autentica e dalla conoscenza profonda del territorio seggianese. L’olio “Il Silene” non è un banale condimento, ma è il vero protagonista della tavola, con ricette pensate per esaltarne le proprietà uniche.

Olio_web

Bastano poche gocce di questo extravergine d’oliva per poter vivere un’esperienza indimenticabile, fatta di sapori antichi e perduti. Un prodotto quotidiano come l’olio reso straordinario dalla grande passione di Roberto, che nel tempo ha saputo creare un olio perfetto, che sa stimolare tutti i sensi con il suo colore dorato e limpido, il suo profumo intrigante e il suo gusto delicato, leggero o medio fruttato.

Un extravergine che non può essere raccontato con le parole. Per capirlo si può solo assaggiarlo.

Olivastra.

Biologica per natura.

Una cultivar dalle caratteristiche peculiari, generosa e insieme selvaggia. Sono queste le proprietà dell’Olivastra, qualità di olivo autoctona di Seggiano, eletta da Roberto per la sua produzione.

Seggiano 7_web

L’Olivastra, che non può essere piantata, ma solo innestata, dona piccoli frutti succosi e abbondanti, che crescono a temperature basse e altitudini insolitamente elevate per l’olivo, dove solo questa pianta ha l’ardire di arrampicarsi per raggiungere dimensioni eccezionali. Una specie difficile, che cresce dove vuole, ma che ripaga generosamente chi sa allevarla con pazienza e perizia. Solo chi conosce a fondo le caratteristiche di questa pianta può attendere i vent’anni che ci vogliono prima di arrivare al frutto finito, un’oliva sana e ricca, cresciuta su una pianta che non conosce attacchi di parassiti e che non necessita di trattamenti.

Una pianta biologica per natura.

Denocciolatura.

Tecniche di lavorazione capaci di garantire naturalità ed eccellenza.

Dopo un anno di paziente attesa, l’olivastra concede solo tre, quattro giorni per la raccolta delle olive, se si vuole ottenere da questo frutto il massimo della qualità. La raccolta, voluta da Roberto a mano, è la prima fase del processo produttivo, che vede nella denocciolatura, che evita i violenti metodi di frantumazione della produzione industriale, il vero valore aggiunto di questo olio.

raccolta_web

Questa tecnica estrattiva, che consiste nella preventiva disossatura delle olive, permette al prodotto finito di acquisire caratteristiche di marcata naturalità e di massima eccellenza qualitativa, a costo di un significativo scarto che riduce la resa delle olive alla metà, eleggendo solo la polpa denocciolata. Ecco perché l’olio “Il Silene” si distingue dai comuni oli extravergini di oliva. L’alto contenuto di fattori bionutrizionali e salutistici, come le significative concentrazioni di biofenoli, polifenoli e di vitamine antiossidanti, fanno di questo olio un olio dalle proprietà organolettiche eccezionali, che come un buon vino va gustato, rigorosamente a crudo, subito dopo aver aperto la bottiglia, voluta non a caso di piccole dimensioni.

«La storia del mio olio racconta l'agricoltura della Toscana. Ognuno di noi a Seggiano ha un ricordo legato all'olivastra, a partire dai giochi fatti da bambini fino alle prime volte in cui iniziavano a portarti a raccogliere le olive. Così ti accorgevi che stavi entrando nel mondo degli adulti».

Famiglia_low_web

«L'olio per me è un discorso diverso da tutti gli altri. Parliamo di cuore, di vita, di anima».